Afghanistan. Appello Nato, ogni aiuto è benvenuto

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Afghanistan. Appello Nato, ogni aiuto è benvenuto

13 Aprile 2007

Dopo la riunione di ieri sera a Quebec City, organizzata dal Canada con gli otto paesi impegnati nel
sud dell’Afghanistan, è stato rilasciato solo un commento, “tutti gli sforzi addizionali
finalizzati all’addestramento delle forze di sicurezza in
Afghanistan sono il benvenuto”.
Nel corso della riunione il ministro della difesa americano Robert Gates ha
riferito che i comandanti Nato hanno richiesto altri 3.400 poliziotti e
addestratori dell’esercito per l’Afghanistan. “La Nato è già molto impegnata in Afghanistan per
addestrare le forze di sicurezza e renderle capaci di svolgere
autonomamente il proprio lavoro, perchè considera che questa
sia la chiave per consentire all’Afghanistan di prendere il
proprio destino nelle proprie mani”.