Home News Afghanistan. Aumenta il vantaggio di Karzai, sale al 43,9% dei voti

Afghanistan. Aumenta il vantaggio di Karzai, sale al 43,9% dei voti

0
42

Aumenta il vantaggio del presidente uscente Hamid Karzai nei confronti del suo principale avversario Abdullah Abdullah nelle elezioni in Afghanistan: quando sono state scrutinate le schede relative al 17,2% dei seggi, Karzai ottiene il 43,9% dei consensi contro il 34,4% di Abdullah.

Karzai ha ottenuto 422.137 voti, contro i 330.711 del rivale Abdullah. Il vantaggio del presidente uscente sullo sfidante sale così a quasi 100 mila voti, contro i 10 mila di ieri. Lo ha reso noto oggi la commissione elettorale indipendente afghana. Alle loro spalle, un sorprendente Ramazan Bashardost, che ha conquistato 108.158 voti, ed un deludente Ashraf Ghani, fermo a 27.697. Nel complesso, sono 998.484 le schede scrutinate, 941.797 i voti validi sul 17% di seggi che hanno concluso le operazioni (in totale sono 27.064). Domani, la commissione elettorale non fornirà dati, per concentrarsi sul lavoro delle 34 commissioni provinciali.

Le denunce di brogli riguardanti le elezioni presidenziali e provinciali in Afghanistan intanto continuano a crescere giorno dopo giorno ed hanno raggiunto oggi presso la Commissione per i reclami elettorali (Ecc) quota 1.558, oltre la metà delle quali presentata dal candidato Abdullah Abdullah. "In effetti - ha detto all'ANSA il responsabile delle relazioni con la stampa Ahmad Muslim - c'è un aumento continuo di queste denunce e entro domani avremo il loro quadro definitivo, con l'arrivo di quelle che provengono dalle province più estreme del paese". Però è certo, ha sottolineato, che "più del 50% sono state presentate dall'ex ministro degli Esteri, Abdullah". Anche le denunce che sono considerate di Categoria A - ossia tali da poter incidere in modo importante sui risultati finali - sono cresciute molto, e sono ora 128. "Finora il nostro lavoro è stato quello di catalogare tutte queste denunce - ha concluso - e nessuna di esse è stata trattata e risolta".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here