Home News Afghanistan. La Russa ribadisce: Petraeus non ha chiesto rinforzi

Afghanistan. La Russa ribadisce: Petraeus non ha chiesto rinforzi

0
11

Il comandante del Centcom, il generale americano David Petraeus, non ha chiesto all'Italia di inviare rinforzi in Afghanistan. Lo ha ribadito oggi il ministro della Difesa Ignazio La Russa, che ha incontrato ieri l'alto ufficiale statunitense in visita a Roma.

Intervenuto a Radio anch'io, la Russa ha spiegato: "Petraeus è stato molto corretto, non toccava a lui farlo ma alla parte politica. Ma ne ho parlato io e gli ho detto ciò che avevo spiegato a Gates, che ci aveva fatto questa richiesta. A Gates avevo detto che comprendiamo la necessità di rafforzare il contingente in Afghanistan, ma che l'Italia è già tra i paesi che danno di più. Semmai potremo immaginare una modifica del modo in cui i nostri soldati sono posizionati nei vari teatri".

E secondo La Russa "non è detto" che il riequilibrio delle missioni debba riguardare necessariamente la Bosnia e uno spostamento delle truppe dal paese balcanico all'Afghanistan. "Il primo modo è invece quello di spostare gli uomini all'interno dello stesso teatro afgano. Lo abbiamo già fatto spostandoli da Kabul a Farah, dove c'è necessità di rinforzi di uomini", ha spiegato il ministro. "Ne abbiamo spostati circa 500 nella zona del comando italiano, dove bisogna contrastare l'insorgenza che è diventata più forte. Ma è anche possibile spostarne da un teatro all'altro", ha confermato.

 

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here