Ahmadinejad: “Solo con il ritiro delle truppe Obama dimostra il cambiamento”

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Ahmadinejad: “Solo con il ritiro delle truppe Obama dimostra il cambiamento”

28 Gennaio 2009

L’Iran aspetta di vedere se quanto promesso dal nuovo presidente americano Barack Obama sarà ”un cambiamento vero”, o solo ”nelle parole e nei giochi politici”. Ha detto oggi il presidente iraniano, Mahmud Ahmadinejad durante un comizio nella città occidentale di Kermanshah.

Nella stessa occasione il presidente iraniano ha affermato che l’ex presidente George W. Bush ”andrà all’inferno” perché i suoi sono stati ”la politica e il comportamento più sporchi e criminali negli ultimi 50 anni nel mondo”.

Mahmoud Ahmadinejad invita il presidente americano Barack Obama a ritirare le truppe dispiegate all’estero, poiché a suo dire solo così ci sarà un vero cambiamento nella politica Usa.