Home News Alfano: “Ragazzi sottratti al crimine sono investimento per futuro del Paese”

Alfano: “Ragazzi sottratti al crimine sono investimento per futuro del Paese”

0
25

"Ogni ragazzo sottratto al crimine non è solo un successo per lo Stato ma rappresenta anche un investimento per il futuro del nostro Paese. Se i ragazzi di oggi saranno i delinquenti domani lo Stato avrà fallito". Lo ha detto il ministro per la Giustizia Angelino Alfano, in occasione della firma del protocollo d'intesa tra il centro per la Giustizia minorile per la Sicilia, la Provincia di Agrigento e il Ministero per la realizzazione di nuove iniziative in favore di minori "a rischio" nell'agrigentino. La cerimonia si è svolta stamani, nell'Istituto penale minorile Malaspina di Palermo.

"Occorre abbattere la recidiva - ha osservato Alfano - e aiutare quei minorenni che fino ad ora hano percorso la strada del delitto creando un bivio che consenta loro di imboccare la strada della rieducazione e del recupero". Il Guardasigilli ha sottolineato a questo proposito che "è un errore considerare la giustizia minorile di serie B" ed ha assicurato il massimo impegno in questo settore da parte del suo ministero. Lo testimonia anche il protocollo d'intesa firmato oggi che consente alle strutture della giustizia minorile e agli enti locali "di fare squadra - ha aggiunto Alfano - in modo da aiutare questi ragazzi".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here