Alfano: “Suo insegnamento contro il crimine ha inciso sulla mafia”

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Alfano: “Suo insegnamento contro il crimine ha inciso sulla mafia”

15 Settembre 2009

"Gli ultimi, tristissimi episodi di sciacallaggio ai danni di istituzioni dedicate a don Pino Puglisi sono la chiara testimonianza di quanto il suo impegno sociale abbia intaccato Cosa Nostra e di quanto il suo insegnamento contro il crimine e per la legalità abbia inciso duramente nella cancrena mafiosa". Lo afferma, in una nota, il ministro della Giustizia Angelino Alfano ricordando la figura del sacerdote ucciso sedici anni fa dalla mafia.

"Nei cuori di tanti giovani -prosegue il guardasigilli- ha saputo diffondere il messaggio evangelico applicato al vivere quotidiano ed ha coltivato con coraggio e fierezza i semi della speranza lì dove albergavano i germi della paura e dell’omertà".

"Il suo sorriso rivolto al rispetto della vita e contro la cultura della morte ha dato una scossa alla società civile, siciliana e non. Per questo – conclude Alfano – il suo esempio non sarà dimenticato e il suo sacrificio resterà sempre vivido nelle coscienze degli uomini liberi".