Amministrative in Sicilia. Elettori sulle spiagge disertano le urne

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Amministrative in Sicilia. Elettori sulle spiagge disertano le urne

16 Giugno 2008

Arrivano i primi dati dalla Sicilia. Ieri e oggi i seggi sono rimasti aperti per le elezioni amministrative di  8 province e 147 comuni. Dalle 15 sono iniziate le operazioni di spoglio.

I dati disponibili riguardano l’affluenza alle urne: si attesta sul 75,59% l’affluenza dei votanti per le amministrative a Messina, dove si eleggevano il sindaco e il presidente della Provincia, leggermente in calo rispetto alle ultime amministrative del 2005 quando si erano recati alle urne il 78,15% degli elettori.

Molto più grande la "forchetta" che allontana il dato di affluenza a Palermo di questa consultazione da quella scorsa: 75,59% a fronte di un 78,15%.

Il primo commento del senatore Udc Salvatore Cuffaro ai dati in arrivo dalla Sicilia: "Mi risulta che il centrodestra sta vincendo per otto a zero…".