Home News Anche Walter ha la sua “cover girl”

Anche Walter ha la sua “cover girl”

9
2

Walter Veltroni ci racconta che è tutto nuovo, che sta avvenendo una rivoluzione democratica. Di primo acchito sembra vero. Una prova evidente? Marianna Madìa, astro nascente del nuovo partito. Bella, brava, 110 e lode. Eh già… ma a pensarci bene, facendo mente locale, ci pare di aver già visto questo film. E forse la prima versione, l’originale, era molto meglio.

Correva l'anno 1991, Walter Veltroni trentaseienne di belle speranze, consigliere di Achille Occhetto suggeriva di “iscrivere” alla segreteria del neonato Pds, la giovane Giovanna Melandri, 27 anni, economista allieva di Federico Caffè, proveniente dall'ufficio studi di Legambiente, bionda, occhi azzurri e vestitino a fiori da brava ragazza. Lei si era guadagnata l’attenzione con un intervento durante il congresso di fondazione del partito della Quercia.

Passeranno 3 anni prima che Giovanna possa conquistare sul campo, in un collegio uninominale il suo seggio parlamentare. Unica eletta dei Progressisti a Roma nel maggioritario. Corre l'anno 2008, l'attempato volpone della Tv Gianni Minoli 63enne, suggerisce a Walter, ormai 53enne di eleggere d'ufficio alla Camera dei Deputati, Marianna Madìa, 27 anni, la stessa età della Melandri allora, lo stesso vestitino a fiori: guarda che coincidenza. La Giovanna di allora è divenuta Marianna. Stavolta però è un patetico remake.

L’ex giovane, divenuto compassato leader, tradito dall’entusiasmo per il fascino della bella Marianna, "ricca di inesperienza", la nomina d’ufficio deputata, addirittura capolista, senza che lei debba fare alcunché. Il metodo è lo stesso, ma almeno quasi vent’anni fa bisognava dimostrare di avere un po’ di talento, prima di potersi guadagnare un’elezione a Montecitorio. Ora no, bisogna fare in fretta. Serve far dimenticare le facce tristi del governo Prodi. E così si sbatte la bella ragazza in prima pagina, usandola esattamente come una cover girl. Ma con 110 e lode…

(b.m.)

  •  
  •  

9 COMMENTS

  1. La cover girl di Veltroni
    Quanto conterà nel curriculum della giovane e brava Marianna Madia la sua relazione, ora finita, con un certo Giulio NAPOLITANO?

  2. pensionato
    ARTICOLO RIDICOLO, TUTTAVIA MEGLIO I GIOVANI DI 110 E LODE CHE APPARENTARSI CON LA MUSSOLINI, BOSSI E CHE DIRE CON CALDEROLI ECC.ECC. CREDO PROPRIO CHE SIA IL FATTO CHE MOLTI DI QUANTI RISIEDONO IN PARLAMENTO HANNO TIMORE DEI GIOVANI DA 110/LODE

  3. Un altro punto in comune fra
    Un altro punto in comune fra la Marianna e la Giovanna è Gianni Minoli, direttore della prima (fino a poco tempo fa conduttrice di un programma di Rai Educational) e cugino della seconda

  4. LA COVER GIRL DI WALTER
    BUON GIORNO,
    FATE BENE A SCRIVERE QUELLO CHE SUCCEDE. RIFLETTERI PERO’ SU QUELLO CHE SUCCEDE, CON I DOVUTI INTERESSI,IN CAMPO AVVERSO.
    CORDIALI SALLUTI
    ROM

  5. non mi sono apparentato con nessuno
    Signor Esposito, articolo ridicolo? Bene, l’intento infatti era quello di far ridere. Comunque personalmente non mi sono apparentato con nessuno, se non con mia moglie e posso vantare anch’io il mio 110 e lode. Però Veltroni non mi vuole perchè non porto i vestitini a fiori…
    (b.m.)

  6. le candidate di veltroni
    CANDIDATURE ROMANE

    Walter nostro redentore
    io lo sogno a tutte l’ore
    io che sono ricciolina
    nella ditta a te vicina
    dopo il posto da stagista
    non essendo economista
    la poltrona in parlamento
    gradirei col tuo intervento
    non rinuncio alla tivvù
    se permesso se vuoi tu
    per gli amici degli amici
    non scordare i benefici
    solo a quelli del bel mondo
    sempre uniti in girotondo
    noi del cinema romano
    che veniamo da lontano
    siamo amici noi romani
    più che figli di italiani
    siamo belli e dignitari
    se ci porti sugli altari
    adoriam le notti bianche
    nella roma delle banche
    con la musica e le feste
    che ci svuotano le teste
    ora accogli i sacrifici
    a dispetto dei nemici
    o da amico o da parente
    ti invochiamo presidente
    alcambi

  7. VELTRONI
    Forse Veltroni potrebbe vincere le politiche,ma è sicuro che chi vincerebbe la coppa mondiale delle cover’s girl,sarebbe sicuramente Berlusconi,grazie alla vice Presidente della Camera dei Deputati,la Mussolini,e tutte quelle che si vergognano di confessare la propria ideologia politica

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here