Mondo

Articoli

Io, trattato come un prigioniero di Guantanamo

1
“Mi sono sentito, mi hanno fatto sentire, come un prigioniero di Guantanamo”, queste le parole di Daniele Mastrogiacomo dopo il suo rilascio di ieri pomeriggio. Quindici giorni di prigionia,

Un sondaggio rivela: iracheni più ottimisti

0
Proprio alla vigilia del quarto anniversario dell’intervento degli Stati Uniti in Iraq, un sondaggio dell’Opinion Research Business (ORB) ci rivela che nel popolo iracheno sta tornando l’ot

Siamo tutti israeliani

0
Fiamma Nirenstein, che da qui in avanti chiamerò semplicemente Fiamma, dal momento che la conosco da quando sono nato, ha capito da tanto tempo una cosa: l’integralismo islamico e il terroris

Il Governo tratta Mastrogiacomo libero

0
“Ringrazio tutti, sapevo che non mi avevate abbandonato, e questo mi ha dato coraggio nei momenti bui”. Sono le prime parole di Daniele Mastrogiacomo, dopo quindici giorni di prigionia nel s

Usa, democratici duri con Teheran ma divisi su Baghdad

0
Il partito democratico statunitense conferma la linea dura nei confronti del regime di Teheran ma continua a spaccarsi sulla situazione irachena, diviso com’è tra l’ala moderata e quella ra

Bush aggiusta il tiro in Medio Oriente

0
I critici della dottrina Bush sostengono che il presidente americano abbia optato per un cambiamento di rotta. La teoria della legittima difesa preventiva e l’offensiva politico-militare scate

Non solo fischi per Bush in Sud America

0
Il viaggio di George W. Bush in Sud America è stato sinora raccontato dalla maggior parte della stampa italiana come un lungo calvario di ostilità e di proteste. Si è guardato più alle piazz

New York, New York

0
Rudy Giuliani contro Hillary Clinton, ovvero New York contro New York. Mancano ancora 9 mesi all’inizio delle primarie e quasi due anni alle presidenziali, eppure, sondaggi alla mano, quella tra

Gli intellettuali europei, il punto debole dell’Occidente

0
I regimi radicali del mondo – Iran, Siria e Corea del Nord in testa, insieme alle formazioni estremiste che ne ricevono il sostegno – seguono una strategia di rottura con il codice di comportam

Antiamericani a ogni costo

1
Il direttore del Tg1 raccoglie e immediatamente mette in onda informazioni sui mandanti del terrorismo internazionale provenienti nientedimeno che da un ex agente della Cia, recentemente pentitosi.

NEWS