Aldo Vitale

Articoli

Il voto sul caso Diciotti

Il grillismo, il diritto e la democrazia

0
«Se, al posto di tutte le diverse forze che impedivano o ritardavano troppo lo slancio della ragione individuale, i popoli democratici mettessero il potere assoluto di una maggioranza, il male non

Verso la Giornata del Ricordo

Fobie e foibe della memoria

1
Il giorno 10 del mese di febbraio si celebra la giornata della memoria per le vittime delle foibe, instituita con la legge 92/2004 dello Stato italiano. Per troppo tempo adombrate dal silenzio mend

Storia dimenticata

In memoria di Aleksandr Solženicyn testimone (dimenticato) delle atrocità dell’utopia socialista

0
«Non dimenticate la vostra stirpe, il vostro passato, studiate quanto riguarda i vostri nonni e antenati, adoperatevi a rafforzarne la memoria»: così ebbe a scrivere sull’importanza della memo

Verso il Natale

Il Presepe e quell’iconoclastia del laicismo anticristiano che ignora l’arte e lo spirito

0
«Nella fredda stagione, in luoghi avvezzi all’afa/ più che al gelo, e a piatte distese più che ai monti,/ nacque un bambino per salvare il mondo, in una grotta;/ turbinava il vento, come può

Dopo 20 anni

“Fides et ratio”, perchè è ancora attuale la sfida di un umanesimo integrale

0
Nell’agosto del 1998 Giovanni Paolo II annunciava al mondo la dottrina cattolica sull’integralità dell’umanesimo cristiano nella sua enciclica “Fides et ratio”. Nell’agosto del

Per riflettere...

La sofferenza ha un senso (laico)?

0
«Ma perché dare al sole? Perché reggere in vita; Chi poi di quella consolar convenga? Se la vita è sventura; Perché da noi si dura?»: così cantava il pastore errante dell’Asia nel suo cant

Il caso

L’enciclica “Veritatis splendor” oggetto della disputa nella Chiesa?

1
Ha fatto discutere nei giorni scorsi l’evento delle dimissioni di Monsignor Viganò in seguito alla parziale pubblicazione della lettera redatta da Benedetto XVI

Incongruenze

La sciatteria giuridica della legge sul biotestamento

1
«C'è una ragione in tutto, perfino nella legge» scriveva Herman Melville nel suo “Moby dick” per dar conto polemicamente della singolare e surreale disposizione, del tutto priva ingiusta e d

NEWS