Home 2007

Claudia Passa

BIO

Articoli

Il day after siciliano è già nazionale

2
E adesso salvate il soldato Leoluca da se stesso. Qualcuno gli spieghi che non ha perso le elezioni per ventiquattromila voti su sessanta milioni di abitanti, ma ha caracollato sotto il peso di

A piazza Navona poco coraggio pochissimi laici

4
Che l’aria non fosse quella di una grande adunata di popolo, lo si era capito fin dal primo momento, con piazza Navona praticamente vuota a meno di un’ora dal fischio d’inizio, nonostante

Da Palermo a Sambuco, l’Italia alle urne

1
In ballo non c’è soltanto il destino di otto province e oltre mille comuni d’Italia. In gioco nelle amministrative del 27 e 28 maggio (13 e 14 per la Sicilia e il 20 per la Val d’Aosta) c

Il Pd alla guerra ma dei Festival

0
Chi si aspettava le primarie di massa, o il manuale Cencelli adattato alla bisogna, o ancora l’acclamazione tramite un sondaggio di Repubblica.it, è servito. Comincia infatti per effe l’arm

Nella Roma veltroniana Berlusconi pensa alla federazione

0
Ci fosse stato un Mussi di destra, non avrebbe sentito il bisogno di alzarsi e andar via. Di annunciare ai compagni di viaggio d’una vita che “noi ci fermiamo qui”. Di affrontare la diaspor

NEWS