Home 2012

Francesco Forte

BIO

Articoli

Il meglio de l'Occidentale Economia

Lo spread a quota 500 dimostra che la credibilità del Cav. non c’entrava nulla

15
Lo spread sta sfiorando i 500 punti perché la politica economica del governo Monti non convince ed anche per effetto delle valutazioni negative di Moody’s, che in effetti danno la

Botta e risposta tra il leader di Confindustria e il premier

Squinzi dà il voto (negativo) a Monti, ma entrambi hanno ragione e torto

1
Il neo presidente della Confindustria Giorgio Squinzi ha criticato il presidente del consiglio Mario Monti, con una semibocciatura della sua politica economica che  valuta fra il 5 e il 6. La

Il meglio de L'Occidentale Economia

Per evitare gli aiuti dell’Ue l’Italia si liberi dei suoi ‘carrozzoni’

2
I mutamenti istituzionali importanti che ci sono stati, nel vertice europeo appena concluso, riguardano l’assetto bancario, con la creazione di un organo di vigilanza su tutte le banche eur

Inizio settimana ‘in rosso’

Dal vertice europeo non c’è da aspettarsi granché. Lo dicono (per primi) i mercati

0
La reazione negativa delle borse riflette la convinzione che dal prossimo vertice europeo non potranno emergere passi avanti decisivi per la modifica strutturale dell’euro zona. Tuttavia va n

L'influenza negativa di Spagna e Grecia

La crisi non ci contagerebbe se Monti rispettasse gli obblighi di Ue e Bce

1
Mario Monti dice che la sua politica economica e fiscale ha ritratto l’Italia dal burrone e ha fatto diminuire lo spread sotto quota 400 ed aggiunge che il suo aumento oltre quota 4

Dopo il fallimentare prestito alla Spagna

Per scongiurare il pericolo contagio il governo rilanci l’economia italiana

0
Il prestito di 100 miliardi  alla Spagna per l’intervento a favore delle sue banche, che al momento hanno bisogno di 40 miliardi, per ricostituire il loro capitale, a fronte di perdite s

Lo schema proposto da Draghi

Bene l’Unione bancaria per l’Ue ma si garantisca la tutela del risparmio

0
Lunedì le borse sono state in ripresa, lo spread sui titoli pubblici italiani pur rimanendo troppo elevato, si è un po’ ridimensionato. Ciò dipende dal fatto che sembra s

Il commento sulla proposta Brunetta

Stop al pareggio di bilancio ma per ridurre le imposte

0
La proposta di Renato Brunetta di non effettuare nuove manovre per raggiungere a tutti i costi il pareggio nel 2013 e di non caricare gli italiani di altre tasse è sacrosanta. L

Una ricetta liberale contro la crisi

Proposta di un ‘Fondo per la garanzia e il riscatto del debito pubblico’

0
Ciò che propongo è una operazione di finanza straordinaria per dare luogo a un ‘Fondo per la garanzia e il riscatto del debito pubblico’ presso la presidenza del Consiglio

Per una politica pro crescita sulla finanza di progetto

Più mercato: è questa l’unica risposta concreta per il futuro dell’Europa

0
Nel dibattito sul futuro dell’euro ha avuto un ruolo importante la lezione Caffè di Mario Draghi alla Facoltà di Economia dell’Università di Roma, La sapienza,

NEWS