Home 2007

Michela Nacci

BIO

Articoli

Sen e il rovesciamento del paradigma identitario

2
Quello dell’identità è diventato in questi anni un tema molto attuale: uno storico come Ernesto Galli Della Loggia, attento alla realtà in cui viviamo e molto presente per le sue pos

Il buon cittadino Russel dalla A alla Z

0
Nasce per gioco e diventa ciò che è attualmente per amicizia, L’alfabeto del buon cittadino che ora viene tradotto per la prima volta in italiano (Nutrimenti, Roma 2007) a cura di S

Ontologia della carta straccia

0
Si resta francamente stupiti nel leggere Sans papier. Ontologia dell’attualità (Castelvecchi, Roma 2007), il secondo libro che Maurizio Ferraris dedica agli oggetti presenti nella nostra vita q

Berneri, il Duce e i difetti degli italiani

1
Il volume Mussolini grande attore. Scritti su razzismo, dittatura e psicologia delle masse (Santa Maria Capua a Vetere, Edizioni Spartaco, 2007) raccoglie, a cura di Alberto Cavaglion,

Una storia del liberalismo che non convince

1
Il titolo del libro di David Harvey, A Brief History of Neoliberalism, è diventato in italiano Breve storia del neoliberismo (Il Saggiatore, Milano, 2007): il lettore è spint

L’antipolitica di ieri e di oggi

0
Il volume di Domenico Fisichella Crisi della politica e governo dei produttori (Carocci, Roma, 2007) affronta un tema classico nella storia del pensiero politico e al tempo stesso assai p

Europa: alla ricerca dell’identità perduta

0
Si sente la zampata del grande storico della filosofia quale è Pietro Rossi, nel volume cha ha dedicato a L’identità dell’Europa (il Mulino, Bologna, 2007): lavorando su questo te

Non si impara molto guardando alle libertà con occhi marxisti

0
Il titolo del libro di David Harvey, A Brief History of Neoliberalism, è diventato in italiano Breve storia del neoliberismo (Il Saggiatore, Milano, 2007): il lettore è spint

Gli intellettuali che piacciono a Dahrendorf

0
Il volume di Ralf Dahrendorf, Erasmiani. Gli intellettuali alla prova del totalitarismo (Laterza, Roma-Bari, 2007) si propone di rispondere a una domanda: quali sono le caratteristiche

La brutta fine degli intellettuali

0
Che fine hanno fatto gli intellettuali al giorno d’oggi? - si chiede l’inglese Frank Furedi nel volume dal titolo molto esplicito 

NEWS