Home News Avvenire: il “brodo culturale” causa terrorismo spray

Avvenire: il “brodo culturale” causa terrorismo spray

0
13

                                                    “Ma è mai possibile che viviamo in un Paese così eccitato ed eccitabile, così isterico ed intollerante?” – commenta oggi l’editoriale dell’Avvenire riguardo alle minacce contro Monsignor Bagnasco, comparse ieri sul muro di un quartiere di Genova.
Il quotidiano attacca certi “milieu culturali” che, attraverso il loro “fastidio” nei confronti della Chiesa Cattolica, alimentano il clima di intolleranza in cui nasce il “terrorismo spray”.

La violenza verbale nei confronti del nuovo presidente della Cei – secondo l’editoriale firmato da Paolo Viana – non può non suscitare preoccupazione, perché “il salto tra la microcriminalità politica e l'avventurismo di indole terroristica è più probabile se il brodo di coltura è abbondante e caldo al punto giusto”.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here