Home News Berlusconi: “L’Italia deve rimanere in Afghanistan”

Berlusconi: “L’Italia deve rimanere in Afghanistan”

0
1

Per Silvio Berlusconi il contingente italiano deve rimanere in Afghanistan per mantenere il sistema democratico.

Il leader del Pdl dichiara la volontà di proseguire sulla linea della politica estera del suo precedente governo.

Le scelte che sono state prese in ambito europeo non erano manifestazione di contrapposizione ma semplicimente non "mi sembravano giuste per l'Europa" e aggiunge: "adesso però troverò una situazione cambiata, visto che in Germania c'è la Merkel e in Francia Sarkozy, due persone molto vicine al mio modo di guardare le cose".

Berlusconi manifesta preoccupazione su l'allentamento dei rapporti con la Russia e parlando della questione mediorientale dice: "Israele rappresenta una "democrazia equivalente a quella di un Paese europeo". Un attestato di stima che però non gli ha impedito, negli anni, di divenire "amico personale" dei presidenti dei Paesi arabi.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here