Home News Berlusconi senza i casini di Casini

Berlusconi senza i casini di Casini

0
2

“Piazze e teatri che non ringhiano d’odio” Dice Alessandra Longo sulla Repubblica (17 marzo) C’è Veltroni, l’odio non si ringhia più. Si sussurra

“Siamo sempre agli stessi slogan, alle stesse chiacchiere della precedente campagna elettorale” Dice Pierferdinando Casini alla Stampa (17 marzo) Berlusca è sempre lo stesso? Può darsi, ma ha un po’ di Casini in meno

 “Prima di tutto come si può parlare di etica, di scelte morali, là dove non esiste libertà di coscienza?” Dice Rossana Rossanda sul Manifesto (17 marzo) Quel dogmatico del Papa sarebbe uno zozzone?

“L’universo di Rifondazione e la Sinistra arcobaleno ha un modo antico di analizzare al contemporaneità e i suoi problemi. Si parla ancora di lotta al capitalismo” Dice Massimiliano Fuksas al Corriere della Sera (17 marzo) Fuksas ha scoperto improvvisamente che i comunisti anche se “neo” sono contro il capitalismo, pensava che si occupassero solo di cachemire

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here