Home News Bnl, Napolitano: no atti estranei in carte processuali

Bnl, Napolitano: no atti estranei in carte processuali

0
34

"Non inserire negli atti processuali atti estranei''. E' il richiamo che il presidente della repubblica Giorgio Napolitano formula davanti al plenum del Csm.

Il presidente fa un implicito riferimento alla vicenda delle intercettazioni che il Gip di Milano Clementina Forleo ha chiesto al Parlamento di poter utilizzare nel procedimento sulle scalate a Bnl e Antonveneta.

Il capo dello Stato ha insomma sottolineato il suo "richiamo alla massima riservatezza" che si deve a tutti gli atti giudiziari, un richiamo già espresso altre volte da Napolitano che ha aggiunto: "Mi duole dovermi ripetere".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here