Home News Bush non va a Trastevere. Berlusconi: mi vergogno

Bush non va a Trastevere. Berlusconi: mi vergogno

0
2

Il presidente americano George W. Bush rinuncia alla visita a Trastevere, dove avrebbe incontrato la Comunità di Sant'Egidio, accampando motivazioni «logistiche». L'opposizione isnsorge, chiede al governo di riferire al Parlamento. La limitazione della visita del presidente americano «è una cosa che mi addolora ed è colpa della sinistra anti-americana», ha affermato Silvio Berlusconi

"Mi dispiace perché capita durante la visita del presidente di una grande democrazia - ha aggiunto - che ci ha ridato libertà e dignità. Mi vergogno e mi addoloro". Berlusconi ha anche attaccato la politica estera del governo Prodi, sottolineando come "l’inaccettabile" cambio di programma della visita di Bush evidenzia che "stiamo perdendo credibilità e questo governo sta riportando l’Italia a essere una Italietta senza più una politica estera".

 

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here