Home News Chiesto rinvio a giudizio per Fazio e Fiorani

Chiesto rinvio a giudizio per Fazio e Fiorani

0
98

Devono andare a processo tutti i personaggi principali, indagati nell'inchiesta sulla scalata ad Antonveneta. Sono queste le conclusioni della Procura di Milano, che ha chiesto il giudizio per l'ex ad di Banca Popolare Italiana, Gianpiero Fiorani, per l'ex governatore di Bankitalia, Antonio Fazio, per gli ex vertici di Unipol, Giovanni Consorte e Ivano Sacchetti, per il finanziere Emilio Gnutti.

Sono alcuni dei nomi di spicco della settantina di persone accusate, a varie titolo, di associazione per delinquere, aggiotaggio manipolativo e informativo e ostacolo all'esercizio delle funzioni degli organi di vigilanza del mercato.

In tutto circa una settantina di persone e nove società nell’ambito dell’inchiesta sui tentativi di scalata ad Antonveneta. La procura ha chiesto anche cinque patteggiamenti mentre sono dieci le richieste di archiviazione.

L’inchiesta è condotta dai pubblici ministeri Fusco, Greco e Perrotti, che constestano a vario titolo a gli indagati i reati di associazione a delinquere, aggiotaggio manipolativo informativo, ostacolo all'attività di vigilanza, riciclaggio e appropriazione indebita.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here