Cicchitto (Fi): Ora D’Alema scarica tutto su Karzai

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Cicchitto (Fi): Ora D’Alema scarica tutto su Karzai

23 Marzo 2007

D’Alema scarica le responsabilità del modo in cui è avvenuta la singolare trattativa intorno al rapimento di Mastrogiacomo sul governo Karzai. E’ il pensiero del vice coordinatore di Forza italia Fabrizio Cicchitto.
Secondo cui il ministro degli Esteri starebbe prendendo in giro gli italiani e sfidando alcuni governi alleati. “Nella sua incredibile esibizione a Porta a porta di ieri – dice Cicchitto – è arrivato al punto di scaricare tutte le responsabilità del modo in cui è avvenuta la singolare trattativa intorno al rapimento di Mastrogiacomo sul governo Karzai e ha presentato il governo italiano come una sorta di passacarte o di postino che ha trasferito le richieste raccolte da Emergency, che avrebbe del tutto sostituito sul campo il Sismi, al governo afghano che quindi si sarebbe assunto tutte le responsabilità della vicenda liberando non si sa più quanti terroristi”. Secondo il vicecoordinatore di Forza Italia “mai la credibilità internazionale dell’Italia è scesa così in basso in seguito al comportamento del duo Prodi-D’Alema”.