Home News Cina: “Delfino” Xi Jinping eletto a vice-presidenza parlamento

Cina: “Delfino” Xi Jinping eletto a vice-presidenza parlamento

0
42

Xi Jinping, il segretario del Partito comunista di Shanghai già promosso in autunno membro del Politburo nazionale, è stato eletto oggi vice-presidente del parlamento cinese.

Secondo molti osservatori, Xi è la scommessa sulla quale ha puntato Hu Jintao: un "delfino", insomma, destinato tra cinque anni a succedere al segretario del Partito comunista e presidente della Repubblica popolare cinese.

Da quando in ottobre è divenuto membro del Politburo, il massimo organo politico del Partito al potere, Xi ha assunto una grande visibilità. Tra le sue competenze rientra anche la preparazione delle Olimpiadi che si terranno in estate a Pechino: un appuntamento al quale la Cina comunista appare affidare le speranze di un definitivo riconoscimento come potenza internazionale di primo piano.

L'elezione di Xi è avvenuta nel corso della sessione annuale dell'Assemblea del popolo, il parlamento cinese, in corso a Pechino. Sempre oggi, come si attendeva, i deputati hanno rinnovato il mandato di Hu alla presidenza dell'Assemblea.

Tra le sfide più difficili per il leader cinese sembrano esserci la lotta contro un'inflazione ai livelli più alti da oltre dieci anni e una composizione del conflitto in Tibet: una regione lacerata da tensioni etniche e politiche, dove ieri una dimostrazione contro il governo di Pechino si è conclusa con scontri sanguinosi tra attivisti e forze dell'ordine.

 

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here