Cina. Fissato tasso di riferimento per il cambio dello yuan

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Cina. Fissato tasso di riferimento per il cambio dello yuan

22 Giugno 2010

La Cina ha fissato oggi un tasso di cambio di riferimento per la sua valuta, lo yuan, di 6,7980 per un dollaro, confermando la sua volontà di lasciare che lo yuan si apprezzi gradualmente.

Il tasso di riferimento è quello intorno al quale le autorità monetarie cinesi consentono allo yuan di oscillare tra il + 0,5 e il – 0,5 per cento. Dato che il tasso di riferimento si riferisce agli yuan che un dollaro può comprare sui mercati finanziari, un tasso di riferimento più basso indica un apprezzamento della valuta cinese. Ieri la banca centrale cinese, la Peoplès Bank of China, aveva fissato il tasso di riferimento a 6,8275.