Home News Clima. Rinnovabili: intesa tra Consiglio, Parlamento e Commissione Ue

Clima. Rinnovabili: intesa tra Consiglio, Parlamento e Commissione Ue

0
7

È stata raggiunta un'intesa sulle energie rinnovabili fra Consiglio, Commissione e Parlamento europeo al termine dell'ennesima nottata di negoziato.

L'obiettivo complessivo è portare al 20% entro il 2020 la componente di rinnovabili nel mix energetico complessivo. Tra i punti chiave per l'Italia dell'accordo, la clausola della revisione nel 2014, con un rapporto della Commissione Europea.

La clausola riguarda sostanzialmente i meccanismi di cooperazione fra Stati con riferimento ai progetti comuni e alla possibilità di trasferire quote di rinnovabili da un paese all'altro.

Il negoziato notturno, che sta proseguendo stamattina a livello tecnico, ha anche inserito una norma che consente di conteggiare, anche solo in parte, l'energia prodotta da fonti rinnovabili, ma non ancora consumata per la mancanza di connessione, di progetti in paesi terzi, in particolare quelli della sponda sud del Mediterraneo.

Secondo l'Italia (ma non secondo la presidenza francese) questa revisione potrebbe portare anche a una modifica degli obiettivi nazionali, che per l'Italia sono al 17%.

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here