Home News Confindustria attacca i Metalmeccanici

Confindustria attacca i Metalmeccanici

0
30

"Rifiutare, come stanno facendo i vertici dei sindacati metalmeccanici, un aumento salariale di 120 euro mensili e 250 euro di una tantum significa voler prolungare inspiegabilmente la vertenza contro l'interesse dei lavoratori e delle aziende". Così Confindustria.

Gli industriali non usano mezzi termini, a conclusione del Direttivo, per definire  la gravità della situazione in merito alla vertenza per il rinnovo del contratto dei metalmeccanici.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here