Home News Consiglio europeo: il “no” irlandese si affronterà a ottobre

Consiglio europeo: il “no” irlandese si affronterà a ottobre

0
12

Il trattato di Lisbona torna a ottobre nell'agenda del Consiglio Europeo:il primo summit sotto presidenza francese si concentrerà sulla ricerca  della «la via da seguire» per superare l'empasse del "no" irlandese. Questo è stato deciso al vertice di Bruxelles apresidenza slovena, svoltosi ieri a cui ha partecipato anche il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Dalla  si legge che il Consiglio prende atto, oltre al fatto che sono 19 od oggi i paesi che hanno ratificato il trattato di Lisbona, che «occorre più tempo» per esaminare la situazione del Trattato e che l'Irlanda «procederà attivamente» in consultazioni interne e con i partner per «proporre una via di uscita», si legge nella bozza, in cui viene tra le altre cose confermata la volontà del Consiglio di «occuparsi dei cittadini» e di raggiungere «risultati concreti» nelle politiche che «preoccupano i cittadini».

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here