Home News Coree. Pyongyang aumenta il numero di militari al confine

Coree. Pyongyang aumenta il numero di militari al confine

0
44

La Corea del Nord ha aumentato in queste ore il numero di militari schierati lungo le coste del paese, alla vigilia dell'annunciata esercitazione militare d'artiglieria della Corea del Sud sull'isola di Yeonpyeong. Lo scrive l'agenzia sudcoreana Yonhap.

L'agenzia cita una fonte del governo di Seul che ha confermato movimenti di truppe di Pyongyang sul confine costiero nordcoreano, sul mare Giallo.

Ieri, la Corea del Nord aveva minacciato di fare esplodere la penisola coreana se Seul avesse compiuto l'esercitazione di artiglieria sull'isola cannoneggiata il 23 novembre dal Nord, causando quattro morti, fra cui due civili. Pyongyang, sempre attraverso la Kcna, ha inoltre dichiarato che gli Stati Uniti forniscono perfino uno "scudo umano" per l'esercitazione di Seul: "Il dipartimento di Stato americano - scrive la Kcna - ha inviato un messaggio minacciando la Repubblica democratica popolare di Corea (il nome ufficiale della Corea del Nord, ndr), ripetendo con insistenza che degli americani e dei giornalisti stranieri sono presenti sull'isola. Gli Stati Uniti forniscono perfino uno scudo umano ai militari sudcoreani", conclude il comunicato di Pyongyang. È previsto che una ventina di militari Usa fornisca alla marina militare nordcoreana assistenza tecnica in occasione dell'esercitazione.

Intanto, il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite si riunirà oggi alle 11:00 ora di New York (le 17:00 in Italia) per discutere le crescenti tensioni. La riunione, convocata con procedura d'urgenza, si svolgerà sotto la presidenza di turno degli Stati Uniti ed è stata richiesta dalla Russia.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here