Home News Corruzione. Arrestato il presidente del Tribunale di Imperia

Corruzione. Arrestato il presidente del Tribunale di Imperia

0
56

Avrebbe concesso sconti di pena a esponenti della criminalità organizzata. Per questo Gianfranco Boccalatte, presidente del Tribunale di Imperia, è stato sottoposto questa mattina a misure cautelari.

Nell'ambito della stessa inchiesta per corruzione in atti giudiziari e millantato credito, avviata nei mesi scorsi, sono stati arrestati due pregiudicati calabresi ed è stata notificata al suo autista Giuseppe Fasolo, già in carcere, un'ordinanza di custodia cautelare. Boccalatte al momento si trovava in malattia, in attesa del trasferimento a Firenze che aveva richiesto qualche mese fa.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti Fasolo aveva il ruolo di intermediario tra gli amici legati alla malavita e il giudice chiamato a decidere sulle loro sorti. Sarebbe stato lui a garantire a queste persone, che tramite l'intercessione del giudice, avrebbero potuto ottenere dei favori.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here