Home News Cossiga: parte del governo appoggia talebani e terroristi

Cossiga: parte del governo appoggia talebani e terroristi

0
44

Il presidente emerito della Repubblica, Francesco Cossiga, intervenendo a “Radio anch'io” ha affermato che nel nostro ci sarebbero forze che appoggiano i Talebani e i terroristi.

"Abbiamo - ha detto Cossiga - un eccellente ministro della Difesa, ottimi vertici militari e buoni generali, ma la guerra la fa chi la può fare: questo governo non può fare missioni all'estero perché nella sua maggioranza ha gente che è partigiana dei talebani e che era partigiana dei terroristi in Iraq e gente a favore di Hezbollah”.

Il presidente Cossiga ha poi precisato di aver "visto male l'abolizione della leva. Io sono per militari addestrati per fare la guerra, non ad insegnare l'italiano o a tenere buoni rapporti con la popolazione.
Quando si va, ci si fa obbedire e si e' pronti a non farsi sparare e a sparare".

Il ministro della Difesa, Arturo Parisi, ha replicato stizzito a queste affermazioni: “Non solo io, ma tutti quanti abbiamo imparato a leggere dentro le sue parole e a superare la forma della provocazione che il presidente Cossiga ama come genere comunicativo. L'Italia, purtroppo, non dispone della cultura della difesa sufficiente. Sto alle regole scritte dai patri costituenti che muovono dal ripudio della guerra ma il punto fondamentale è che nel mondo la guerra c'è e la difesa della pace è anche difesa della sicurezza dentro la guerra".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here