Home News Covid, marcia indietro del governo sul coprifuoco per bar e ristoranti

La seconda ondata

Covid, marcia indietro del governo sul coprifuoco per bar e ristoranti

0
421

Dopo giorni di annunci e indiscrezioni incontrollate, dopo la riffa degli orari, arriva da “fonti di Palazzo Chigi” la marcia indietro del governo rispetto all’intenzione di imporre una limitazione alle aperture di bar e ristoranti nel prossimo dpcm annunciato per mercoledì. Un provvedimento restrittivo del quale molto si era parlato e che aveva destato grandi preoccupazioni in un comparto già fortemente provato dal periodo di lockdown, dalle norme sul distanziamento e dall’arrivo a scadenza – proprio in queste settimane – delle tasse che erano state sospese e non annullate nella fase acuta della pandemia. Pur essendo attribuita a non meglio precisate “fonti”, per come è stata data la notizia ha sostanzialmente il crisma dell’ufficialità. Attendiamo ovviamente il dpcm per esprimere un giudizio complessivo, ma intanto il coprifuoco per i pubblici esercizi sembra essere scongiurato.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here