Home News Dalai Lama: Nessun problema se consiglio federale non mi accoglie

Dalai Lama: Nessun problema se consiglio federale non mi accoglie

0
43

Per il Dalai Lama "non è affatto un problema" che il Consiglio federale abbia deciso di non incontrarlo durante la sua visita in Svizzera che inizia domani. Nelle scorse settimane questa scelta aveva suscitato alcune polemiche. "La mia visita non ha una motivazione politica, bensì religiosa", ha dichiarato il capo spirituale dei tibetani in un'intervista pubblicata oggi sul "Tages-Anzeiger" e sul "Bund".

"Vengo per insegnare e non voglio disturbare nessuno: nè una persona privata, nè un politico, nè un governo", ha affermato il Premio Nobel per la Pace. "La situazione sarebbe diversa - ha aggiunto - se avessi una questione politica concreta da discutere col governo". Durante il suo soggiorno in Svizzera, il Dalai Lama verrà comunque accolto dalle autorità politiche vodesi nonchè dalla "prima cittadina" e presidente del Consiglio Nazionale Chiara Simoneschi- Cortesi.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here