Home News Donna incinta morta in ospedale: nominati 3 medici legali per l’autopsia

Donna incinta morta in ospedale: nominati 3 medici legali per l’autopsia

0
1

Tre medici legali per effettuare l’autopsia sul corpo della ragazza incinta di due gemelli morta lunedì mattina all'ospedale Mauro Scarlato di Scafati. Li ha nominati la Procura della Repubblica di Nocera Inferiore (Salerno) e dovranno stabilire le cause del decesso di Maria Rosaria Ferraioli e dei bambini che portava in grembo.

All’autopsia, che si terrà nel nosocomio scafatese, saranno presenti anche i periti di parte, nominati dai sette indagati ed il medico legale Carlo De Rosa che rappresenta la famiglia Ferraioli. Nel frattempo stamattina il presidente della commissione del servizio sanitario nazionale, il senatore Ignazio Marino, ha precisato che, in base ai primi risultati dell'indagine svolta dai carabinieri del Nas, la donna presentava un’infezione tra la coscia e il gluteo destro al momento del ricovero. Proprio quell’infezione avrebbe spinto i sanitari dell'ospedale Scarlato a intervenire.

L'inchiesta interna disposta dall'azienda ospedaliera e dall'Asl dovrà accertare se sono state rispettate tutte le procedure del caso e naturalmente le eventuali responsabilità.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here