Eataly Smeraldo, l’ultimo nato in casa Farinetti

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Eataly Smeraldo, l’ultimo nato in casa Farinetti

15 Marzo 2014

 Dal 18 al 22 marzo Eataly unisce cibo e musica. Cinque giornate con dieci concerti dal palco del Teatro Smeraldo, storica location di Milano dove in passato cantarono Mina, Celentano, Gaber e Jannacci. E’ la nuova fabbrica del gusto di Eataly, la catena resa celebre da Farinetti che alle voci storiche milanesi ora sostituisce i prodotti distribuiti nei suoi store che continuano ad aprire in Italia e nel mondo. Il meglio dell’agroalimentare italiano, la memoria della cultura meneghina, il Made in Italy: l’importante e’ non fare indigestione.