Elezioni in Giordania, Fronte Islamico si ritira

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Elezioni in Giordania, Fronte Islamico si ritira

31 Luglio 2007

Il Fronte islamico del lavoro, ovvero nome del movimento dei
Fratelli Mussulmani in Giordania, ha annunciato pochi minuti fa di aver
ritirato tutti i suoi candidati dalle elezioni municipali, oggi in corso nel
regno hashemita.

La tv araba ‘al-Jazeera’ ha spiegato che i dirigenti del
partito islamico hanno accusato le autorità di aver effettuato brogli durante
la giornata di voto. Infatti dall’inizio della mattina in Giordania sono aperte,
per la prima volta, le urne per l’elezione diretta di sindaci e consiglieri comunali.

Già nei giorni passati il movimento islamico di opposizione
ha duramente criticato il sistema di voto adottato nelle elezioni. Si attendono
comunque per questa sera i primi risultati.