Enti lirici. La Camera cerca di evitare la fiducia

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Enti lirici. La Camera cerca di evitare la fiducia

23 Giugno 2010

È in corso una mediazione nella commissione cultura della Camera per cercare di evitare la fiducia sul decreto legge che contiene disposizioni sulle Fondazioni liriche. Sul testo è in corso, da ieri, la discussione generale.

Scade il prossimo 28 giugno, ed è stato già licenziato dal Senato con la fiducia. Alla Camera la maggioranza vorrebbe evitare di blindare il provvedimento, accogliendo alcune delle modifiche indicate dalle opposizioni che si impegnerebbero ad un celere nuovo passaggio a palazzo Madama. Tuttavia, a quanto si apprende, l’Italia dei valori non sarebbe disponibile ad offrire garanzie, mentre una maggiore disponibilità sarebbe stata riscontrata da parte di Udc e Pd.