Home News Epifani (Cgil): siamo nel giusto, Governo risolva crisi

Epifani (Cgil): siamo nel giusto, Governo risolva crisi

1
72

Lo sciopero di oggi «non è» una protesta inutile ma ha un «obiettivo giusto» che è quello di chiedere al governo di affrontare una «crisi economica» di portata «eccezionale».

A sottolinearlo è il leader della Cgil, Guglielmo Epifani che, a «Panorama del giorno» condotto su Canale 5 da Maurizio Bel Pietro, ha affermato: «Lo sciopero è sempre un mezzo non è mai un fine ed è un mezzo per avere degli obbiettivi. Io credo invece che bisogna discutere degli obbiettivi dello sciopero se sono giusti o meno, io credo che lo siano».

«L'obbiettivo -ha spiegato ancora- è chiedere al governo di affrontare la crisi che, come si vede giorno dopo giorno, sta avendo effetti molto pesanti sull'occupazione, sui giovani precari e sulla vita delle imprese, sui redditi dei dipendenti e dei pensionati, di intervenire come stanno facendo gli altri Paesi europei». «Ieri un economista -ha continuato Epifani- ha calcolato che di tutta la manovra del governo in realtà non c'è un euro in più che sborsa rispetto agli impegni di spesa precedenti. Se la crisi è eccezionale come tutti dicono non si può affrontare e far finta di niente».

Epifani, inoltre, ha tagliato corto sulla possibilità che questo sciopero divida il sindacato, perchè Cisl e Uil non partecipano, ed ha commentato così il fatto che in nessun altro Paese europeo il sindacato sta scioperando: «Intanto questa è una bugia perchè in tanti paesi europei ci sono invece degli scioperi esattamente a difesa dell'occupazione e dei redditi dei lavoratori».

  •  
  •  

1 COMMENT

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here