Europei 2008. Con due gol alla Francia l’Italia conquista i quarti di finale

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Europei 2008. Con due gol alla Francia l’Italia conquista i quarti di finale

17 Giugno 2008

Con un gol su rigore di Andrea Pirlo nel primo tempo e il raddoppio di Daniele De Rossi nella ripresa l’Italia di Donadoni conquista contro la Francia i quarti di finale agli Europei di Svizzera e Austria.

L’attesa della vigilia era di quelle da scontro finale. Donadoni e i suoi giocavano non solo la qualificazione ma anche la credibilità. E alla fine hanno convinto, portando a casa un risultato meritato.

Ma non sono bastati i novanta minuti di tensione di Zurigo ad assicurare alla squadra azzurra la qualificazione. Determinante è stato anche il risultato di Berna, dove le altre due squadre del girone, Olanda e Romania, si sono affrontate senza esclusione di colpi. La vittoria per due a zero degli olandesi, che si qualificano a punteggio pieno, ha garantito la riuscita dell’impresa degli azzurri.

Ora li aspetta la Spagna di David Villa.