Home News F35, Alli (Ncd): “Riduzione è demagogia. Non possiamo abbassare la guardia”

Tutte le News

F35, Alli (Ncd): “Riduzione è demagogia. Non possiamo abbassare la guardia”

0
75

"La sicurezza nazionale non può essere dettata da un pacifismo emotivo, dalle ideologie e dalla demagogia. Dobbiamo difendere e tenere in sicurezza i cittadini, soprattutto alla luce dei recenti avvenimenti internazionali, dall'Ucraina alle minacce dell'Isis rivolte in particolare contro Roma e l'Italia come simbolo della cristianità. Non è il momento di abbassare la guardia". A dirlo è Paolo Alli, capogruppo in commissione Affari Esteri alla Camera dei Deputati e Vice Presidente della delegazione italiana alla Nato. "La nostra Costituzione", continua Alli, "da un lato richiama alla natura pacifica dell'Italia e al tempo stesso impegna tutti a difendere la patria e i suoi confini. Il programma F35, peraltro già ridotto nel 2012, è stato approntato proprio per questo scopo. Del resto, si tratta di ammodernare una flotta che è ai limiti dell?inefficienza e composta da aerei ormai superati". "Tra breve tempo", conclude Alli, "avremo le risultanze del Libro Bianco della difesa. Sarà quello il momento in cui, valutando i dati e le conclusioni da esso fornite, le condizioni economiche del Paese e le possibilità consentite dal bilancio, il Governo potrà stabilire come operare rispetto al programma F-35".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here