Federalismo. Collino: ddl da modificare

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Federalismo. Collino: ddl da modificare

Federalismo. Collino: ddl da modificare

09 Luglio 2007

Giovanni Collino, esponente di An nella commissione
parlamentare per le Questioni regionali, definisce da “da ridisegnare” il ddl
delega del governo sul federalismo fiscale. Presto il suo partito presenterà
una proposta di legge in materia.

“Sono convinto – ha dichiarato oggi in diretta su Raiutile –
che il sistema delle Regioni a statuto speciale debba essere ridisegnato. Va
rivisto velocemente anche con una maggioranza bipartisan. Nei prossimi giorni ci
saranno novità: An depositerà una proposta che tocca anche aspetti regionali”.

Secondo Collino questo ddl rappresenterebbe, da parte del governo,
“un tentativo di avvicinamento alla Lega per scardinare il centrodestra. Il
Parlamento, infatti, non può affrontare questo tema nella sostanza, con una
maggioranza così esigua al Senato”.

Il senatore del centrodestra è inoltre scettico sulla
possibilità che il provvedimento concluda il suo iter nell’arco di solo un
anno, anche se, ha commentato: “non è vietato sognare”.