Home News Finanziaria: impronta digitale per tutti su carta d’identità

Finanziaria: impronta digitale per tutti su carta d’identità

0
18

Dal 2010 raddoppia la durata della carta d'identità e diventa obbligatoria per tutti l'impronta digitale. E' quanto prevede un emendamento della maggioranza (primo firmatario Marco Marsilio del Pdl) che ha ottenuto il sì bipartisan dalle commissioni Bilancio e Finanze della Camera. Secondo il deputato Antonio Misiani del Pd questa norma "disinnesca la questione Rom. Ora - afferma - le impronte saranno prese a tutti". In realtà, spiega Giulio Calvisi (Pd), "si tratta di una vittoria simbolica perchè in base ad una direttiva comunitaria tutti i paesi dovranno introdurre l'obbligo dell'impronta digitale sulla carta d'identità". Infatti, aggiunge, "i nuovi documenti sono già predisposti". "La carta d'identità - si legge nell'emendamento - ha durata 10 anni e deve essere munita della fotografia e delle impronte digitali della persona a cui si riferisce".

 

 

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here