Home News Finanziaria: sconti su affitti e Ici

Finanziaria: sconti su affitti e Ici

0
46

Avanti senza fiducia sulla Finanziaria in Senato. L'Unione sceglie di affrontare la prova dei numeri in Aula e almeno per la prima giornata la spunta.

Ma nel pomeriggio è bagarre fra gli scranni: la Cdl contesta alcune coperture della manovra, soprattutto parte di quelle utilizzate per l'abolizione dei ticket sanitari, che secondo la Ragioneria generale dello Stato peggiorerebbero il deficit nel 2008. Schiarita in serata. La commissione Bilancio, nel corso di una riunione 'ad hoc' con il Ragioniere Mario Canzio, ha raggiunto un'intesa, trovando una soluzione per il 'nodo' ticket. Intanto, è arrivato il 'disco verde' di palazzo Madama agli sconti Ici sulla prima casa e alle detrazioni sugli affitti. Ad annunciare l'intenzione del governo di procedere l'esame in Aula senza far ricorso alla fiducia è stato in mattinata il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Vannino Chiti. Al momento esecutivo e maggioranza decidono quindi di affrontare il rischio di votazioni su votazioni sul filo dei numeri. D'altra parte, sembra esserci intesa anche sulle questioni su cui gli stessi senatori del centrosinistra hanno manifestato perplessità: dalla sanatoria per i precari nella P.A., alla 'class action' e il tetto agli stipendi dei manager pubblici. Per quanto riguarda i precari, l'accordo, in sostanza, dovrebbe basarsi sull'introduzione di una procedura selettiva per la stabilizzazione

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here