Home News Firenze. Ingerisce metadone dei genitori, ricoverato bimbo di 2 anni

Firenze. Ingerisce metadone dei genitori, ricoverato bimbo di 2 anni

0
1

Migliorano le condizioni del bimbo di due anni ricoverato da ieri sera all'ospedale Meyer di Firenze, dopo aver ingerito del metadone dei genitori. Il bimbo ha trascorso una notte tranquilla ma rimane ricoverato.

I fatti si sono svolti in un'abitazione di Figline Valdarno (Firenze). Il piccolo stava giocando in casa quando, in un momento di distrazione, ha ingerito il metadone, che i genitori, due italiani ex tossicodipendenti, custodivano nell'abitazione.

Quando i due si sono accorti dell'accaduto, hanno chiamato subito il 118. Il bimbo è stato prima portato in un presidio ospedaliero locale, poi trasferito d'urgenza al Meyer. Qui è monitorato costantemente dai sanitari dopo avergli somministrato un antagonista del metadone.

Il 13 agosto scorso, in provincia di Pisa, una ragazza di 16 anni è morta dopo aver ingerito un cocktail di farmaci in cui potrebbe esserci stato anche il metadone di cui fanno uso i genitori tossicodipendenti. Il decesso della ragazza è avvenuto a Ferragosto all'ospedale Santa Chiara di Pisa dove era stata trasportata in condizioni disperate.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here