Home News Forleo: il pg mi disse che D’Alema era preoccupato per frasi su Fassino

Forleo: il pg mi disse che D’Alema era preoccupato per frasi su Fassino

0
27

Emergono nuovi particolari sull'audizione del gip Clementina Forleo davanti ai giudici del Csm.

Il giudice per le indagini preliminari avrebbe riferito di un colloquio amichevole nel corso del quale il procuratore generale di Milano Mario Blandini le avrebbe consigliato di essere prudente, cioè di depositare, come prevede la legge, solo le intercettazioni strettamente attinenti all'inchiesta sulle scalate bancarie. Facendole presente anche di essere venuto a conoscenza delle preoccupazioni del leader diessino Massimo D'Alema sull’esistenza tra i brogliacci di sue conversazioni personali con l’indagato Giovanni Consorte, nelle quali il presidente della Quercia si sarebbe lasciato andare a giudizi non proprio lusinghieri su alcuni compagni di partito, compreso Piero Fassino.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here