Home News Francia, disordini per proteste anti-Sarkozy

Francia, disordini per proteste anti-Sarkozy

0
2

Nella notte in cui Nicolas Sarkozy è stato eletto presidente della repubblica, oltre ai festeggiamenti di Place de La Concorde, ci sono stati anche numerosi scontri a Place de la Bastille, dove le migliaia di persone riunitesi per protestare contro il nuovo presidente e si sono scontrati contro la polizia.
Mentre l'ovest di Parigi esultava per la vittoria dell’Ump, saltando e urlando di gioia nella salle Gaveau e a Place de la Concorde, nell'est tristezza e rabbia hanno impregnato gli animi delle persone. Tanche che alla Bastiglia i manifestanti hanno lanciato oggetti e pietre contro le forze dell'ordine, che rispondevano con i lacrimogeni. Tutti gli accessi sono stati chiusi dalle camionette dei gendarmi e dei poliziotti che hanno fatto ricorso agli idranti. Scontri ed auto bruciate, dopo l' annuncio dei risultati, anche nella banlieue parigina, dove decine di automobili e cassonetti dell'immondizia sono stati bruciati in Val-de-Marne, Val-d'Oise, e a Seine-et-Marne.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here