Home News Francia paralizzata dallo sciopero dei lavoratori

Francia paralizzata dallo sciopero dei lavoratori

0
38

Dopo che l'esecutivo francese ha deciso di innalzare la soglia per l'età pensionabile di una serie di categorie di lavoratori dai 37,5 anni ai 40. È iniziato il primo sciopero da quando Sarkozy è al potere. La Francia è paralizzata, si sono fermati tutti i mezzi di trasporto.

Il portavoce del governo francese, Laurent Wauquiez, ha spiegato: “Siamo qui per accogliere i timori e le preoccupazione degli scioperanti e per risponder loro. Ma nello stesso tempo siamo molto decisi a passare dai 37,5 anni ai 40 anni di contributi. E' qualcosa su cui non possiamo cedere”.

Ma nel frattempo gli otto sindacati transalpini stanno vincendo la sfida. Il paese è infatti letteralmente fermo. Dalle venti (ora locale) di ieri non funzionano gli autobus, i treni, in pratica tutto l'apparato del trasporto pubblico il tutto dovrebbe andare avanti fino a domani per una durata totale di ventiquattro ore. Si stima un adesione di circa il 75% dei lavoratori.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here