Home News Francoforte. La Bce lascia i tassi invariati all’1%

Francoforte. La Bce lascia i tassi invariati all’1%

0
21

La Banca centrale europea, come previsto, ha lasciato invariati i tassi di riferimento ai livelli a cui sono inchiodati da maggio 2009. Nel corso della prima riunione dell'anno a Francoforte, il consiglio direttivo ha confermato il tasso sulle principali operazioni di rifinanziamento pronti contro termine al minimo storico dell'1%, il tasso sulle operazioni di rifinanziamento marginali all'1,75% e il tasso che la stessa Bce pratica sui depositi che detiene per conto delle banche commerciali allo 0,25%.

Una decisione ampiamente attesa dal mercato, che non ha reagito all'annuncio, con il Ftse Mib che si mantiene in rialzo dello 0,74% a 21.272 punti. L'attenzione resta puntata sui titoli di Stato dei Paesi dell'area con le economie più fragili, come il Portogallo, su cui le tensioni hanno iniziato ad attenuarsi solo pochi giorni fa.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here