Georgia. Tiblisi chiede all’Ue aiuto economico e politico

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Georgia. Tiblisi chiede all’Ue aiuto economico e politico

01 Settembre 2008

La Georgia chiede aiuto all’Unione Europea. Da Tiblisi parte un forte appello affinchè aumenti la sua presenza sul territorio georgiano.

Lo ha detto il ministro della Reintegrazione georgiano, Temur Yakobashvili, a margine di una conferenza organizzata a Bruxelles nel giorno del vertice straordinario dei capi di Stato e di governo Ue sulla crisi nel Caucaso. Nell’occasione Yakobashvili chiede all’Ue sostegno economico e rafforzamento dei legami politici,