Home News Germania. Strage alla “Love Parade”, un’italiana tra le 19 vittime

Germania. Strage alla “Love Parade”, un’italiana tra le 19 vittime

0
25

C'è un'italiana tra le 19 vittime della strage avvenuta ieri alla "Love Parade" a Duisburg, dove centinaia di persone sono rimaste bloccate e schiacciate dalla folla in un tunnel mentre oltre un milione di persone continuava a ballare al festival tecno. Inoltre, un'altra connazionale sarebbe rimasta ferita ma le sue condizioni non sono gravi.

La Farnesina ha reso noto che la famiglia della ragazza morta è stata informata e non ha diffuso la sua identità. Per quanto riguarda i feriti, si stanno aspettando le liste ufficiali degli oltre 340 persone rimaste ferite nella calca per verificare l'eventuale presenza di nostri connazionali.

Intervistato da Sky Tg24 il capo dell'unità di crisi della Farnesina Fabrizio Romano, dopo aver confermato la presenza di un'italiana tra le vittime della strage a Duisburg, ha detto: "Non abbiamo elementi sulla dinamica dell'incidente. Le autorità tedesche stanno ancora valutando e noi non possiamo ancora confermare che sia l'unica italiana coinvolta".

Intanto, all'indomani dalla strage la polizia tedesca cerca di determinare le cause del panico di massa che ha scatenato il fuggi fuggi. Il panico è scattato verso le cinque del pomeriggio nel tunnel che, passando sotto la strada, collegava l'ex stazione ferroviaria merci dove si svolgeva il festival del tecno che si svolge ogni estate in Germania a partire dal 1989. La polizia aveva ordinato la chiusura della zona perché ormai troppo affollata, ma la gente ha continuato a cercare di entrare. Sedici delle vittime sono morte sul colpo mentre altre tre sono spirate in ospedale. Sono invece 340 le persone rimaste ferite.

Le autorità di Duisburg hanno attivato un numero di emergenza per chi cerca notizie di familiari che si teme siano rimasti coinvolti nella tragedia: il numero da chiamare è 0049 203 94 000.

Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha espresso il suo dolore e shock per la strage: "I miei pensieri vanno alle famiglie delle vittime, sono vicina al loro dolore - ha detto - questi giovani erano venuti per fare festa, invece ci sono morti e feriti. Sono sconvolta".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here