Ghedini: “Denuncia contro chi ha diffuso le intercettazioni”

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Ghedini: “Denuncia contro chi ha diffuso le intercettazioni”

26 Giugno 2008

Niccolò Ghedini, avvocato del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, annuncia iniziative legali a difesa del premier a seguito della pubblicazione di nuove intercettazioni che lo vedono fra i protagonisti.

"Sull’ultimo numero dell’Espresso, con assoluta tempestività e per l’ennesima volta, si assiste – afferma Ghedini – ad un nuovo episodio di violazione di legge con la propalazione di intercettazioni telefoniche di cui è assolutamente vietata la pubblicazione. Provvederemo a depositare al più presto una denuncia alla autorità giudiziaria competente auspicando che indaghi a fondo per scoprire chi ha consegnato tali intercettazioni al settimanale".

"Quanto accaduto – insiste – dimostra ulteriormente, se ve ne fosse stata la necessità, l’urgenza delle nuove norme in tema di pubblicazione delle intercettazioni".