Home News Giappone. Elezioni: Abe in calo nei sondaggi

Giappone. Elezioni: Abe in calo nei sondaggi

0
43

Domenica si rinnovano metà dei seggi della Camera alta. Per il premier Shinzo Abe si parla di una netta sconfitta e di possibili dimissioni.

Il suo Partito liberaldemocratico (Pld) nei sondaggi raggiunge faticosamente il 21 per cento contro il 31 per cento della principale forza di opposizione, il Partito democratico.

Abe era arrivato al potere con le migliori credenziali per proseguire l´opera di rinnovamento del suo predecessore Junichiro Koizumi. Ma la serie di scandali in cui è incappato gli è costato un tracollo di popolarità che si è più che dimezzata rispetto al 60% di dieci mesi fa. Nelle ultime ore di campagna elettorale perfino tra le file dei liberaldemocratici c´è chi fa campagna smarcandosi dal premier, tanto la sua impopolarità può essere fatale.

Due ministri si sono dimessi, uno dei quali si è suicidato, per episodi di corruzione. Un terzo, l´ex titolare della Difesa, ha dovuto andarsene per aver detto ad alta voce una verità storica impronunciabile a Tokyo: che la responsabilità della guerra del Pacifico ricade sul Sol Levante e le bombe atomiche di Hiroshima e Nagasaki furono quasi inevitabili per il rifiuto di arrendersi dell´imperatore Hirohito. Il disastro più grave per Abe è stata la rivelazione che l´istituto nazionale di previdenza ha smarrito ben 50 milioni di pratiche pensionistiche, un caso di inefficienza particolarmente angoscioso per il paese con la maggiore percentuale di anziani del pianeta. L´ultima goccia: il terremoto del 16 luglio, con l´incidente alla centrale nucleare di Kashiwazaki che ha gettato un´ombra sulla sicurezza anti-sismica dell´energia atomica made in Japan.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here