Home News Giustizia, Camilleri: “In piazza contro questo berlusconismo”

Giustizia, Camilleri: “In piazza contro questo berlusconismo”

0
33

I girotondi li "farà in spirito" perché "non ho più l'età" e poi "con questo caldo sarebbe letale". Lo scrittore, giallista, romanziere, poeta, Andrea Camilleri in una intervista all'Unità rilancia il suo impegno e spiega: "Non so perché il Pd non voglia partecipare. Questa è una manifestazione spontanea, organizzata da cittadini certo non più giovanissimi e altrettanto certamente non dediti a violenze di piazza".

In ogni caso Berlusconi e il berlusconismo, secondo Camilleri, hanno il sapore "di una anomalia, il sapore di qualcosa che ti resta in gola e non va giù. Pare che l'esperienza di due governi Berlusconi non abbia insegnato nulla agli italiani che lo hanno votato. La polemica, per lui funzionale, contro la giustizia rischia in ogni momento di arrivare ad un punto di non ritorno. La mia affermazione che lui non appartiene alla democrazia viene comprovata ogni giorno"

 

 

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here